martedì, gennaio 15, 2008

Incursioni

Avete presente Giangi? Si, quel Giangi del Giustificato motivo, quello che ci stava raccontando del suo viaggio in treno...ecco, in pratica giorni fa gli si è spappolato il ginocchio. Niente di grave (mah, insomma...), solo che vorrebbe ricevere qualche parola di incoraggiamento. Basta un commento, un saluto, una pistolettata, insomma, qualcosa che gli faccia sapere che pensate a lui con affetto anche se lo odiate. Qui sotto i suoi pensieri sul recente spappolamento.

Eh eh, il referto direi che è apprezzabile per forma e contenuto.
Bello è stato poter confrontare i referti del 2003 con quelli di oggi...le risate.
LCA (legamento crociato anteriore). Nel 2003, un unico stoico leggero filamento cercava di mantenere in piedi quel che definirei un burattino scapestrato. Oggi il filamento ci ha lasciati, dopo interminabili battaglie cede menisco e rotula al nulla. Alla notizia fu grande la sofferenza per il legamento collaterale, che seppur distrutto dal dolore decide di non lasciare il territorio.
Nel contempo, il menisco, fessurato da un passato irriconoscente e da un destino troppo fragile, decide di deporre l'ascia e chinare la testa alla spada del nemico lascianto l'immagine di un manico di secchio un pò vecchio ma non del tutto arrugginito. Da qui nasce la speranza, si, amici miei, dalla ruggine. Il nemico non può costruire una nuova avanzata su un campo desdrizzarto e inaccessibile, pertanto le speranze si ripongono su un provvidenziale e scientifico intervento dall'alto. La speranza però per natura è lenta, riuscirà la ruggine a tener vivo il ricordo del menisco a lungo?

Giangi mi aveva chiesto di lasciare gli errori grammaticali e di battitura a testimonianza della sua sofferenza, ma facevano venire mal di testa, quindi li ho corretti. Mi rimane il dubbio di quel "desdrizzarto", ma si sa, talvolta è meglio non chiedere.

Nella foto: anche Johnny Utah aveva un problema al ginocchio.

5 commenti:

Daniel ha detto...

"Ciò che non ci uccide ci rende più forti!"
... e poi anche dottor House è zoppo (anche se per altri motivi).

Anonimo ha detto...

infatti...
peccato che qui qualcuno ha omesso il vero titolo del raccontino....
vero!!!!

Rokko ha detto...

Giangi dai retta a me: sparati! e un attimo e poi passa tutto...c'è poco da ridere.
Firmato ROKKO

madmac ha detto...

in gamba gianl

madmac ha detto...

ehm, giangi, coff