venerdì, marzo 07, 2008

Non le lanczio più le vostre szante bombe

Driin driin.
- Hallo?
- Si cziao, pronto, si, son Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, posso parlare con Ben Harper?
- Yea, it's me.
- Oh bella fratello, come va, cziao, son Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, c'hai presente, ci sziam conosciuti l'anno scorzo a casa di Bonovocs a Malibu, alla festa, che io son arrivato tardi perchè non trovavo parcheggio, ti ricordi? Szon quello alto, coi rizzioli, dai, la barba, sembro gesùcristo, eh, dai.
- I..I'm sorry, I don't remember...
- Maddai! Son quello che a un szerto punto, quando Bonovocs ha detto quella cosa in inglese che i paesi ricchi devono aiutare quelli poveri io ho urlato forte che c'aveva ragione e quelli intorno a me si son gzirati, ti ricordi? Dai, szono alto,coi riccioli...gesùcristo...dai, penso positivo, penso positivo te la ricordi?
- Ehm...
- Io penzo positivo perchè zon vivo, niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal razionare...te la ricordi, no? O cosa lì, szono un ragazzo fortunato perchè non cz'è niente che hobbisogno...
- No, I...I...
- Dai, che alla festa con me cz'era pure mia moglie, e cz'era anche Pelù che fazceva tutte quella battute sztupide che mia moglie m'aveva messo le corna e io l'avevo viszto su Novella 2000...che Piero mi faczeva (guarda, mi fa ridere ancora adesso!) mi faczeva: ma che sei finocchio che leggi novella 2000? Guarda, le risate...e e poi c'era anche Ligabue, te lo ricordi, no Ligabue, ceeerte nuotti...che parlava con Pavarotti e quando...
- Ah yeaa, Pavarotti, Yea, I remember Pavarotti! He was very, very funny!
- ...ah, si...vabè, ma anch'io szon simpatico eh, son anche più magro di lui, più alto...poi lui è morto, e io invece no, quindi, voglio dire, cioè, poi magari lui uno se lo szcorda anche, io invece, noh? Cioè, Pavarotti bravo, perlamodiddio, ma mica sze le scriveva lui le canzoni, cantava quelle cose che gli crivevano altri, a me e a te invece non ci scrive niente nesszuno, cioè, fazcciamo tutti da soli, noh? Cioè, a me un po' me le scriveva Czecchetto, ma ora no, ora scrivo tutto io, ho anche szcritto una canzone sulla mia bamb..(pausa)...sul mio bamb...(pausa più lunga)
- Aahh...Lorenzou?
- Szi, szcusa...aszpetta un attimo (allontana la cornetta) cazzo, non me lo ricordo mai...(compone un numero col cellulare). Si amore, pronto, szon Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, szcusa, ti volevo chiedere una cosa...sto facendo un'intervista e il giornalista voleva sapereeh...ah...a che mese di gravidanza abbiamo saputo di che sesso era...dai, lo sai chi...si...dai...il bamb...LA BAMBINA! Ecco, la bambina, caz...eh, voleva sapere a che mese l'abbiamo saputo, che era una bambina. Si, di solito si, ma adesso ho un vuoto di memoria...grazie amore, ciao, grazie, grazie. (riprende la conversazione). Eccomi Ben. Eh inszomma, ho fatto la canzone per la bambina, noh, e siccome le voglio un fottio di bene glielo volevo dire e volevo che lo sapevano tutti. E inszomma, c'è questa canzone che dice che ho fatto di tutto per lei, tipo la campanella a scuola, il 12 diczembre, ogni coosa che c'è, questa roba qui, io l'ho fatta tutta.
- Ahm, very...very interesting...I'm proud you're talking this to me, but, you know, I've to go, so...
- E infatti è piacziuta a tutti questa canzone e allora ho fatto tutto un disco di canzoni che parlano di...(pausa) Cazzo!...(allontana la cornetta e compone un numero col cellulare)...Si, amore, szon sempre io, Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti. Szenti, sempre qui, il giornalista mi chiedeva...ah... come...come abbiamo fatto a scegliere il nome della bambina...(pausa)...no, è davvero un'intervista. Te lo gziuro. No, ma...ma davverio, io...(pausa)...non sto dicendo cazzate...non me lo szono scordato...ma certo che lo szo il nome della bambina...ma, ma scherzi!...(pausa)...E' successo una volta szola, ero stanco!...(pausa)...LO SO IL NOME DELLA BAMBINA, CAZZO! (riaggancia e torna alla cornetta). Niente, non me l'ha voluto dire. Szenti Ben, ti volevo dire...aaahh...ti va di fare una canzone insieme?
- Aahhh...I don't know...maybe you have to talk with my manager...
- No, con quella gzente non ci parlo, szon tutti criminali szchiavi del sistema che si prendono il 10% dei diritti Siae, 'sti bastzrdi...szenti, facciamo coszì, non è che c'hai un demo, una cassettina, roba così, anche con cose vecchie, eh, dai? Prendiamo il pezzo, lo micsiamo con il basso di Szaturnino, cz'è lo zio di Carboni ci presta il masterizzatore, e io ci canto szopra un pezzo di denuncia (o da denuncia, devo decidere). Eh, ci sztai? Eh Ben?
Tu-tu-tu-tu-tu-tu.
- Dev'essere caduta la linea. Adesso lo richiamo...mh...però...senti che bel saund questo tu-tu-tu...

Nella foto: Lorenzo pratica il suo sport preferito: l'autoscatto in pose fighe.

11 commenti:

madmac ha detto...

ahahahah, questo è fantastico!

Weltall ha detto...

Chissà che conversazioni tra il buon Lorenzo e Silvio Muccino ^__*

Ed! ha detto...

ehehhe :D


comunque occhio, che se viene Lorenzo a leggerti il blog magari se la prende e comincia a fare il troll a quattro perchè pensa che sei invidioso!
;)

Bartolomeo Pestalozzi ha detto...

Grandissimo post!
Anch'io adesso fo che non fono folo anche quando fono solo.

Heike ha detto...

Grazie amici, riferirò anche al buon Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti!

@ madmac: e ne ho in serbo altre di bellissime!

@ weltall: ecco, questa era una di quelle che avevo in serbo...;-)

@ ed!: nah, Lorenzo è troppo buono, non lo farebbe mai!

@ BP: e mi fondo con il cielo e con il fango (con Saturnino).

gaia ha detto...

Qualcuno può dirmi che sulla fibbia NON c'è scritto JOVANOTTI?
Ringrazio anticipatamente e profusamente.

Heike ha detto...

Ahm...non so come fare a dirtelo, ma...

Anonimo ha detto...

mitico!
;)
MIKé

niccolo' ha detto...

Io voglio i nomi di chi ha mentito, di chi mi detto che era una guerra giusta! Diocane!

Heike ha detto...

@ MIKè: gracias :-)

@ niccolò: io dico si, dico si può. Accidenti.

Anonimo ha detto...

che sciocchi....sn tornata ora dal concerto di firenze e da non fan quale ero fino a pochi giorni fa, posso dire che quel concerto è entrato a fare parte dei giorni più belli della mia vita.
Lorenzo avrà anche la zeppola e la cintura con il suo nome sopra, ma è un grande artista e un grande uomo, che condivide ogni giorno cn noi il suo genio.
Sfottiamolo qnt vogliamo, lui penserà sempre positivo e non sarà mai solo anche qnd chi come voi, solo, ce lo lascia.

VampireBudina