martedì, giugno 26, 2007

Che tempo fa?

-...sterminando tutta la sua famiglia in un impeto di follia omicida. Bene, dopo lo sport è il momento delle previsioni del tempo, con il nostro colonnello Bubettone.
Sigla del meteo, appare il colonnello Bubettone sorridente in piedi davanti ad un monitor con su la cartina della Gladonia. Non porta i pantaloni.
- Buongiorno atutti. Nonostante mia moglie mi abbia lasciato ieri per un imbianchino di Vicenza, eccomi qui a fare il mio lavoro, non mi arrendo per così poco, e il fatto che abbiano approfittato di una mia momentanea costipazione inestinale per svuotarmi il conto in banca, l'armadio e il portafogli e portarmi via anche i pantaloni non mi adombra minimamente, anzi, eccomi qui a lavorare, in mutande, pronto a dirvi le condizioni metereologiche dei prossimi giorni.
(Si volta verso il monitor e indica un grande fronte temporalesco) Da domani, come potete vedere, una imponente nube alto-atmosferica si sposterà dalle montagne verso sud, recando grandi disagi ai maggiori centri abitati e ai grandi palmipedi. In assenza di figure retoriche degne di rilievo, possiamo ipotizzare lo sterminio delle forme di vita superiori nei dintorni del lago di Popullo. Le grandi metropoli saranno funestate da invasioni di cavallette nord-africane, sospinte verso nord dal fronte depressionario che si trova qui, sulla Tunisia, mentre l'anticiclone delle Azzorre trasformerà in sangue le acque dei maggiori fiumi.
L'umidità atmosferica raggiungerà a partire sulle isole maggiori livelli da saturazione, l'aria diventerà liquida, poi solida, poi sublimerà in stati di materia superdensi per infine collassare all'interno di un buco nero (o di una stella di neutroni, non so, la metereologia non è una scienza esatta).
Tempeste magnetiche causeranno nella notte un'intensa attività elettrica nei cieli della capitale, che sarà probabilmente squassata da fulmini di inusitata potenza, seguiti da pioggie di rane, morti dei primogeniti e vincite di importo minimo al superenalotto.
Infine, le temperature massime e minime. In leggero aumento nel nord-est, nel centro, in diminuazione al sud. Al nord-ovest aumento consistente legato alla risalita nelle prime ore del pomeriggio di consistenti legioni infernali nei pressi della zona portuale di Camogli.
Infine, nella tarda serata è prevista l'invasione del nostro suolo patrio da parte delle truppe svizzere.
Cordiali saluti e auguri di una buona serata.

5 commenti:

Weltall ha detto...

Bè, mi sa che stasera resto a casa ^___^

Davide ha detto...

Mah... e se la settimana prossima ritornasse medicina ottusa?

kiara ha detto...

No ecoo, grazie per le informazioni.. intanto mi palpo la tetta destra, non si sa mai..
baci

Artemisia ha detto...

Io leggo sempre le previsioni del LAMMA su internet ma ho notato che da quando li hanno buttati fuori da RAI3 per preferire l'aereonautica mi sembra che ci azzecchino meno.
E dire che ho anche firmato la petizione!
http://www.lamma.rete.toscana.it/previ/ita/boll_meteo.html

Carmelo666 ha detto...

al sud/centro è brutto tempo. Non c'entra niente però nulla centra qualcosa con questo commento. Un saluto da uno che passa di qui, a volte.