giovedì, febbraio 01, 2007

Tristesa, por favor va viaaaa...

Oggi è successa una cosa strana: stamattina, prima di uscire, sono andato a staccare il mio cellulare dal caricabatteria, ma quando ho provato ad accenderlo è rimasto lì, inerte, zitto. Insomma, è morto, e considerando che aveva superato i tre anni di onorato servizio (o erano quattro?) direi che ha compiuto il suo dovere e che il suo riposo era meritato. In fondo, e questo mi consola, se n'è andato nel sonno, senza soffrire, e mentre ciucciava elettricità.
La cosa strana però non è che mi si è rotto il telefono, ma che mi si è rotto proprio la sera prima di essere messo da parte: infatti avevo già deciso (e glielo avevo comunicato con un certo tatto) di sostituirlo, e passare ad un modello più giovane, agile, con la fotocamera e il bluetooth che fa figo (considerando i miei tempi di reazione alle mode del mercato credo che il videofonino lo comprerò tra dieci anni).
Sarà stata l'amarezza dell'essere messo da parte? O il desiderio di non incontrare colui che lo sostituirà? O magari intendeva vincere in questo modo ogni mia ritrosia, un sacrificio per permettermi di rimanere al passo con i tempi, e non rimanere romanticamente ancorato ad un oggetto - che una mia amica ha definito una cabina telefonica dell'avanti guerra - simboleggiante un passato ormai conchiuso...
Però trovo molto simbolica questa sincronicità , e mi viene in mente lo stereotipo dei film amerigani in cui c'è una coppia di poliziotti e uno dei due dice la settimana prossima vado in pensione e a quel punto sei sicuro che morirà sparacchiato dai cattivi. Ecco, il mio T29s è stato sparacchiato un giorno prima della pensione. Si, ma da chi?

Dimenticavo di segnalare due iniziative meritevoli:
1 - Spegniamo Tutto! - cinque minuti di buio totale oggi dalle 19.55 alle 20.00 per sensibilizzare i governi al problema energetico;
2 - e soprattutto, M'Illumino di Meno - La Giornata Nazionale del Risparmio Energetico - 16 febbraio 2006 - promossa da Caterpillar (clicca sull'immagine qui sotto per saperne di più).

3 commenti:

Anonimo ha detto...

SICCOME IN QUESTO PERIODO SONO UN PO' IMPEGNATO, PUOI DIRMI QUANDO CI SARA' IL FUNERALE DEL CARO T29S NON VORREI MANCARE.

Hg

Anonimo ha detto...

quanto ale cellulare,
ma a che diavolo ti serve comprarne uno che fa le foto?
a volte un ti intendo.
quanto alle iniziative meritevoli, pensavo si parlasse di figa.
cardo vieni a milano a prenderto un divano letto ed un tavolino ma sì perchè no anche un mobile. se non li regalo per questa settimana li butto.

Accakappa ha detto...

ti sei proprio bauscizzato...si dice fica, non figa...per i mobili: mandami tramite corriere. Ma in casa nuova non ti entra neanche uno spillo?