giovedì, maggio 24, 2007

Non passa lo straniero

Oggi, ma esattamente 92 anni fa, le truppe del Regio Esercito, con fiero e ardimentoso coraggio, superavano le insidie nemiche e si precipitavano virili ed entusiaste alla riconquista del suolo patrio criminalmente detenuto dalla straniere potenze al grido di "Caramelle gommose per tutti!", lanciandosi irti di coraggio e giovanezza diritti diritti nella Grande Guerra - nella quale mio nonno si conquistò il da molti ambito titolo di Cavaliere di Vittorio Veneto (io non l'ho conosciuto, ma mi sono stati riportati i suoi racconti della guerra, e a me piace immaginarlo seduto in trincea a sparare colpi in aria per non far male a nessuno, come diceva di aver fatto).
Oggi, nel 2007, in questo stesso giorno io compio 30 anni, senza aver ancora dichiarato guerra a una nazione di lingua tedesca. In questo in effetti mi sento un po' indietro.
Ne approfitto per fare uno di quei post autocelebrativi ed ironici che mi piacciono tanto, che poi alla fine mi dico che sono bravo e faccio ridere, ah ah, che matto sono.
Secondo la mia lista degli argomenti, vediamo un po', oggi mi ero ripromesso di scrivere...mmh...ah, ecco qua:
LE 9 COSE PIU' UMILIANTI PER UN TRENTENNE (o aspirante tale):
1 - Scoprire con raccapriccio che quella persona con cui stai parlando da mezz'ora di argomenti quali lavoro, donne, calcio, internet (inserirne altri secondo il proprio gusto) con piacere e trasporto, è nata quando tu hai preso il motorino, e quelli stessi discorsi li stavi già facendo allora;
2 - Uscire con gli amici per bere una birra, chiaccherare e divertirsi, poi andare tutti verso la propria macchina per poi rendersi conto che, tutti d'accordo, state andando ognuno a casa propria alle 23.30. Di sabato;
3 - Qualcuno che ti chiede che cos'è Giochi Senza Frontiere;
4 - Rendersi conto che Giochi Senza Frontiere, se cerchi di spiegare cos'è, fa schifo;
5 - I bambini che ti danno del lei e ti dicono "scusi", mentre negli uffici dove vai per lavoro tutti ti danno del tu e ti scambiano per un ragazzino di vent'anni;
6 - Scoprire che la musica indipendente continua ad esistere anche se tu non la segui, e che esistono gruppi celebri che riempiono i palazzetti ma che tu non hai mai sentito nominare;
7 - Scoprire che i tuoi coetanei ti sembrano dei vecchi bacucchi;
8 - Avere la stessa età di Luca Toni, che lui è campione del mondo e comincia ad essere troppo vecchio per continuare a giocare a pallone;
9 - Avere un blog, continuare a fare liste del cacchio e pensare di essere spiritoso (volete sapere chi è davvero spiritoso? Volete vedere un blog che fa ridere, ma tanto tanto ridere? Allora andate qui - occhio alle carie).

Per concludere, ecco due piccoli omaggi (ma uno per il compleanno non dovrebbe riceverli?). C'è un tizio (qui tutti i suoi video) che su Youtube sta realizzando dei piccoli capolavori. Di seguito ne potete vedere due.
Il primo è la sintesi di un film che amo molto: THE BIG LEBOWSKY IN 5 SECONDS.
Il secondo, THE MATRIX IN 5 SECONDS, illustra al meglio la posizione di Keanu Reeves nei confronti del cinema.

8 commenti:

Weltall ha detto...

Auguri amico ^____^
Su col morale, non sei poi così vecchio ^____*
Ciaooooo

P.S.: adoro The Big Lebowsky!!!!!!

Peephee ha detto...

Auguroni, vecchio!
;-)

makkox ha detto...

Punto 9)
HAHAHAHA!
(e questa è gente che vota!(e qui già si ride meno))

Una volta m'ha scritto un commento sul blog una tizia che aveva un sito in cui postava tutti gli eventi mondani a cui partecipava. (non ho capito se era una specie di addetta stampa o veniva piazzata li dalla ditta di addobbi)... Ovviamente dopo aver letto due post, ti veniva la voglia di uccidere a colpi di Prada.

Trent'anni e pensi di averne viste abbastanza eh?

Io ne ho 41 (ancora) ed ogni giorno tiro giù degli urli accapponanti per le cose che mi vedo accadere intorno.

mmm...

vafanculo và...
M'hai messo di cattivo umore con 'sta cosa dell'età
Mak
;-D

Accakappa ha detto...

grassie ragassi, grassie.

alessandro ha detto...

Auguuuri!

(per il punto 9: tranquillo basta resistere fino al 2012. Poi chiudiamo baracca e burattini...)

(ma a te a volte non viene voglia di cercare di dimenticare Giochi senza frontiere? Soprattutto per la frustrazione data dal fatto che mai una squadra italiana, che io mi ricordi, è riuscita a vincere una puntata?)

Daniele ha detto...

Auguri.. anche se in ritardo. E ti sono solidale per la lista.. purtroppo è proprio così...

Artemisia ha detto...

Auguri, anche se in ritardo (ero in vacanza e senza internet!).
Se ti puo' consolare quando tu sei nato io avevo gia' il motorino: un CIAO bianco. Tu sai cos'e' un CIAO, vero???
Un bacione!

Accakappa ha detto...

...è una forma di saluto, no?
;-)